Contouring: cos’è e come valorizzare il volto di una donna con questa tecnica

Anche durante la presentazione di lunedì abbiamo potuto ammirare Eugenia Rizzelli in azione nel truccare le modelle e in quell’occasione ha utilizzato una tecnica davvero utile a valorizzare il viso di una donna: il contouring!

Ma cos’è il contouring?

Il contouring è la tecnica di make up che permette di ridefinire i contorni del viso, valorizzandolo al meglio con pochi semplici passaggi, in grado di correggere i difetti ed esaltarne le caratteristiche morfologiche. Per realizzarlo occorrono due prodotti: la terra abbronzante, possibilmente opaca e un prodotto illuminante. Infatti questa tecnica tende a risaltare luci e ombre del nostro viso.

Come realizzare un buon contouring

Prima di tutto occorre osservare il viso da truccare con questa tecnica, per cercare di individuare le zone più chiare e quelle più scure. Con una terra in polvere o in crema andremo ad enfatizzare le zone d’ombre. Dopodichè con un altro prodotto si proferisce una maggiore luminosità ai punti luce. Per un miglior risultato è possibile sfumare i prodotti, dove questi si incontrano, per ottenere così un incarnato naturale ed evitare stacchi di colore.

I prodotti utili ad ottenere il risultato sperato sono la polvere o la crema (si preferisce la polvere perchè si riesce più facilmente a definire la tonalità desiderata). Nello specifico, l’elemento luce consente di valorizzare arcata sopracciliare, evidenziare gli zigomi e volumizzare le labbra, mentre invece l’elemento ombra è utile a ridimensionare il doppio mento, guance troppo rotonde, palpebre sporgenti, mascella squadrata.

Il punto di partenza per contouring più complessi è il contouring di base, che è studiato per esaltare gli occhi, le labbra e gli zigomi. Questa tecnica è molto utilizzato nella moda, in caso di shooting, sfilate e total look.

Inoltre nel caso di contouring labbra, il prodotto illuminante va applicato dopo il rossetto se quest’ultimo è molto coprente.

I segreti per un contouring efficace ma naturale sono:

1- sfumare i colori;
2- usare poco prodotto per volta ed eventualmente aggiungerne in seguito per aumentare l’intensità del volume.

Commenti

comments

Share This